La vita segreta delle parole

Pubblicato il 31 Ago 2012 in Drammatico

Prodotto fra gli altri da Pedro Almodovar, questo film spagnolo interpretato da Tim Robbins e Sarah Polley, è un viaggio nell’anima di due persone entrambe sconvolte dalla loro esistenza.
Hanna, vive sola, non parla con nessuno ed è maniacale nelle cose che fa. Le sue giornate sono ossessive, suddivise fra la casa silente e la fabbrica tessile in cui lavora, e il suo capo ritiene che lei debba fare un mese di vacanza per ritornare a sorridere. Hanna trascorrerà questo periodo su una piattaforma petrolifera, dove accudisce Josef, temporaneamente cieco per le ustioni procuratisi in un incidente. I due si immergeranno nel dolore dei loro ricordi per liberare paure scolpite negli occhi. Isabel Coixet dirige un film che ha forse il suo peccato veniale nell’apertura finale. Il lento e freddo incedere della bravissima protagonista (già utilizzata dalla regista in La mia vita senza me) che rivela attimo dopo attimo la sua incapacità a vivere le emozioni, ricorda lo stile del Dogma di Lars Von Trier, senza averne la stessa incisività. I dialoghi (sono praticamente dei soliloqui), i primi piani, la luce plumbea affascinano troppo presto, per perdersi nell’ultima parte, rendendo universale ciò che è profondamente personale…

 

 

 

 

 

 

 

Versione: DvdRip – Qualità V:10 – A:10
Streaming:
NowVideo
PutLocker

Download:
NowDownload
RapidGator