Il club delle promesse

Pubblicato il 21 Giu 2013 in Commedia

imm (19)Il cinema italiano non ha ancora la forza per essere presente, in maniera rilevante, sugli schermi esteri, tuttavia, gli attori nostrani, appaiono qua e là a dimostrazione che la nostra new wave cinematografica inizia a portare risultati. E il caso della Bellucci, di Valeria Bruni Tedeschi, di Raoul Bova, e oggi anche di Giovanna Mezzogiorno nel film francese Il club delle promesse. L’opera prima dell’attrice-sceneggiatrice-regista Marie Anne-Chazel, è una commedia sui valori dell’amicizia, immediata, semplice, anche se non priva di qualche difetto.
Tre amici per la pelle, Yann, Kathy e Tara, al termine di un’infanzia vissuta insieme, si ritrovano a Parigi dopo i trent’anni. Yann, omosessuale dichiarato, prende la vita con filosofia e cinismo lavorando come stilista; Tara, bruttina e ben in carne, imperversa scegliendosi dei partner boriosi al limite della sopportazione; Kathy, bella e scorbutica, si perde nell’amministrazione di un’agenzia di pubblicità, rifiutando ogni rapporto con l’altro sesso, tantopiù se colleghi. Un’improvvisa malattia di Yann metterà tutto in discussione. Tutto tranne l’amicizia.
Leggero, ironico, a volte non fluido, Il club delle promesse è un film da apprezzare per l’ “ensemble” di amici e attori, che può ricordare Gli amici di Peter per il dramma del protagonista e per la semplicità che ne regola i rapporti. Apprezzabili, quindi, le interpretazioni. Quella del protagonista assoluto Pierre Palmade (Yann), la Tara di Nathalie Corrè, e la Kathy di Giovanna Mezzogiorno, che esprime durezza e romanticismo come il suo personaggio richiede. Per sorridere. senza impegno, e riflettere sull’amicizia.

Versione: DVDRip – Qualità: A.10 – V.10

Streaming:
Nowvideo
Videopremium